Controllo di Gestione e Sistemi Informativi Aziendali (U.O.C.) - ASPTrapani.it - portale dei servizi on-line ASP 9 di Trapani

Azienda | Direzione Generale | Controllo di Gestione e Sistemi Informativi Aziendali (U.O.C.) - ASPTrapani.it - portale dei servizi on-line ASP 9 di Trapani

Controllo di Gestione e Sistemi Informativi Aziendali (U.O.C.)

Responsabile: Dott.ssa Leonarda Pollina
Tel. 0923/805209
e-mail: leonardapollina@asptrapani.it ; controllodigestione@asptrapani.it 

 

L'U.O. è una Struttura alle dirette dipendenze del Direttore Generale

 

Mission

Verifica e controllo della produzione sia in termini di appropriatezza che di economicità in stretta connessione con le UU.OO.SS. “Pianificazione Strategica e Organizzazione Aziendale” e “Internal Audit”. 

Garantisce – nell’ambito del Sistema di Controllo Interno, di cui all’art. 50 dell’Atto Aziendale – l’attivazione dei meccanismi e degli strumenti di monitoraggio del c.d. “controllo gestionale” (detto anche “controllo direzionale), finalizzato a guidare l’attività dell’Azienda verso il conseguimento degli obiettivi stabiliti in sede di pianificazione operativa, rilevando lo scostamento tra obiettivi e risultati conseguiti e informando di ciò la Direzione Strategica Aziendale, deputata ad assumere decisioni, al fine di adottare le opportune azioni correttive. 

Verifica l’efficienza nell’impiego delle risorse aziendali, ai sensi dell’art. 18 della L.R. n. 5/2009. 

 

Funzioni e compiti

Gestisce gli strumenti e le tecniche fondamentali del “Controllo Direzionale”, finalizzati a verificare l’efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa, nonché ad ottimizzare – anche mediante tempestivi interventi di correzione – il rapporto tra costi/risultati. 

Assicura il monitoraggio e la verifica di tutti gli indicatori previsti dal D.D.G. 835 del 23/05/2014.

Sviluppa, nell’ambito della Programmazione aziendale, attività e processi – con cadenza almeno annuale, salvo la necessità di eventuali processi infrannuali –, concernenti: 

  • elaborazione degli indirizzi per il governo economico e finanziario, sulla base delle linee strategiche definite dalla Direzione Aziendale,

  • valutazione delle attività e dei processi, nonché controllo, verifica e analisi dei costi, dei rendimenti e dei risultati e relativo monitoraggio,

  • verifica e rendicontazione collegata alla produttività delle UO aziendali, alle tariffe, ai margini, ecc. 

Svolge funzioni di coordinamento, di indirizzo, di verifica dei risultati conseguiti dai Dirigenti responsabili delle Strutture Semplici operanti nell’area di competenza. 

Contribuisce alla predisposizione di progetti o programmi straordinari, finanziati dallo Stato e/o dalla Regione con risorse differenti rispetto al FSR indistinto, piuttosto che da altri Enti, nonché al relativo monitoraggio. 

Provvede – nell’ambito di Progetti finanziati dallo Stato e/o dalla Regione con risorse differenti rispetto al FSR indistinto, piuttosto che da altri Enti – alle attività di rispettiva competenza al fine di concorrere a garantire il raggiungimento degli specifici obiettivi. 

Concorre all’applicazione del D.Lgs. 150/2009, svolgendo, in questo ambito, funzioni di supporto alla valutazione delle strutture e alla valutazione delle risorse umane, attraverso: 

  • collegamento tra obiettivi e allocazione delle risorse;

  • sistemi di monitoraggio;

  • misurazione della performance organizzativa e individuale;

  • rendicontazione e comunicazione dei risultati.

Riguardo al “Ciclo della Performance”: 

  • redige e sviluppa il Piano della Performance.

  • redige e sviluppa la Relazione sulla Performance.

  • interagisce con le altre unità aziendali coinvolte, e svolge attività di supporto tecnico agli organismi di valutazione.

  • gestisce il processo di determinazione ed assegnazione del budget e l’individuazione degli obiettivi Specifici correlati al Sistema Premiante. 

Gestisce il sistema di contabilità analitica in modo da rendere disponibili informazioni riferite sia alle specifiche aree aziendali (costi, ricavi e rendimenti per Distretto, Presidio Ospedaliero e Dipartimento o per Centro di responsabilità e di costo), sia alle specifiche prestazioni. 

Supporta i centri di responsabilità con le informazioni necessarie alla formulazione delle previsioni di attività, di costo e di investimento. 

Sviluppa il sistema di rapporti di gestione per comunicare periodicamente a ciascuno dei centri di responsabilità i risultati raggiunti e le informazioni rilevanti per le decisioni di rispettiva competenza. 

Supporta l’Organismo di Valutazione (O.I.V.) di concerto con la Struttura Tecnica Permanente – posizione organizzativa integrata nella Struttura Complessa – per la misurazione della performance, costituita presso l’O.I.V. giusta art. 14, comma 9 del Decreto Legislativo n. 150/09. 

 

Articolazione interna
 

U.O.S. Contabilità Analitica e Controllo di gestione 

U.O.S. Sistema Informativo e Statistico Aziendale

 

Orario di ricevimento al pubblico
Martedì dalle ore 16.00 alle ore 17.30
Giovedì dalle ore 09.30 alle ore 13.00

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il